Il 5°Clone



[Razze] - Lucanesti

 


di Kranar Drogin & Joe Mashuga

Gli Elfi Lucanesti sono un razza elfica che al tempo del Cataclisma, scomparve interamente dal mondo di Krynn. I Lucanesti erano una branca minore degli Elfi Dimernesti che abitavano nelle praterie a sud di Istar. L'istinto della foresta che avevano quando vivevano nelle foreste veniva invece utilizzato per cercare l'acqua sotto la superficie di Krynn e per questo furono chiamati 'rabdomanti' dagli altri elfi e dagli umani. Gli umani e gli elfi avrebbero pagato molto per farsi aiutare a trovare l'acqua nelle praterie, ma di solito questo bisogno non fu molto necessario. Erano capaci di utilizzare questa loro abilità di vedere sotto la superficie, per vedere le gemme preziose chiamate opali. Così quando la presa in giro divenne troppo per gli elfi, si spostarono nelle montagne vicino alla grande città di Istar. Lì gli elfi scavarono il terreno e cominciarono a estrarre questi opali per sé stessi e per venderli alle altre razze rendendosi ricchi. Non volevano stare nel sottosuolo perché erano ancora gli elfi degli spazi aperti e dell'aria fresca.
Alla fine questa ricca fonte di guadagno attirò l'occhio del Re-Prete di Istar chiamato Vasari II.  Nel 103 PC circa, il Re-Prete Vasari II mandò i suoi venatica contro i Lucanesti. All'inizio lentamente, i venatica si infiltrarono nelle miniere dicendo che volevano andare con i Lucanesti per studiare la terra, infine arrivarono sempre di più per accompagnare gli elfi sotto la superficie. Finché un giorno un elfo chiamato Spinel ed un compagno cercarono di tornare in superficie, ma delle guardie Istariane armate li rimandarono indietro e questa fu l'ultima volta che gli elfi videro la superficie. Così per i seguenti cento anni, questi elfi nacquero sotto la superficie che non aveva mai visto la luce del giorno e nacquero in schiavitù che fu chiamata 'spela'.
Così fino al 3 PC, gli elfi continuarono a estrarre gli opali nel sottosuolo e i Re-Preti usarono gli opali a modo loro. Alla fine un grosso terremoto colpì le miniere e così mentre alcuni elfi provarono a fuggire, crollarono ed intrappolarono gli elfi rimanenti in profondità sotto la superficie. Spinel fu ucciso mentre portava via dodici bambini. Spinel fu ucciso, ma i dodici bambini furono portati fuori dalle terre di Istar da un altro Lucanesti chiamato Stormlight.
Da qui, viaggiarono fino all'attuale Abanasinia e si mescolarono con le tribù lì presenti. Da questa data, venne dato per scontato che questa razza di elfi non esiste più su Krynn ed è estinta. Una discendente conosciuta fu Goldmoon, bis-bis-bisnipote di Stormlight.
Caratteristiche
Un tipico elfo Lucanesti può vivere circa duecento anni o forse un po' meno, ha i capelli scuri, screziati, una pelle iridescente e una cosa chiamata lucerna. Una lucerna è una lacrima bianca e traslucida che copre i loro occhi quando sono nel sottosuolo permettendogli di vedere gli opali e le gemme nei tunnel scuri, lunghe vene d'acqua nella sabbia e possono vedere la vena di verità nell'impercettibile strato delle parole e delle immagini. Le tribù degli uomini delle pianure chiamano questa lucerna  “i secondi occhi”.
Un'altra abilità dei Lucanesti era che potevano usare ciò che chiamavano l'Anlage. Con questa, un Lucanesti poteva guardare nel passato fino al Primogenito, vedendo tutti i ricordi e le immagini degli elfi. Un elfo diventava semplicemente inerte e usa la sua lucerna per guardare nel profondo passato nella grande miniera dei pensieri elfici. Un Anlage era una condivisione delle memorie dell'intera razza elfica. Se un elfo non fosse stato prudente, sarebbe stato possibile non si svegliasse dall'Anlage e sarebbe invece morto.
Un Lucanesti può diventare totalmente inerte prima diminuendo il battito cardiaco, poi permettendo alla sabbia, alla cenere e alla polvere di fermarsi sul loro corpo, indurendosi in un involucro di pietra che le persone potrebbero confondere come una roccia nella zona. Questo da' loro la capacità di camuffarsi ad una persona ignara. Non appena l'elfo si muove, l'involucro attorno all'elfo si rompe. Se un Lucanesti viene ucciso mentre è camuffato, entra in ciò che viene chiamato un “sonno di pietra” e il corpo si pietrifica.

Tratti Razziali Lucanesti

I Lucanesti hanno i seguenti tratti razziali elfici invece delle normali abilità e tratti elencati nel Capitolo 2 del Manuale del Giocatore:

  • +2 Destrezza, -2 Costituzione

  • Taglia Media.

  • La velocità base sul terreno di un Lucanesti è 6 metri.

  • Vista Elfica: Gli elfi Lucanesti hanno la visione crepuscolare e la scurovisione fino a 6 metri.

  • +2 bonus razziale alle prove di Cercare e Osservare.

  • +2 bonus razziale alle prove di Percepire Intenzioni.

  • Anlage (Su): Una volta al giorno, un elfo Lucanesti può tentare di accedere ad una forma di memoria comune degli elfi conosciuta come anlage. Un elfo Lucanesti può tentare una prova speciale di anlage con un bonus uguale al suo modificatore di Intelligenza per vedere se conosce alcune informazioni rilevanti o riguardanti la cultura, la storia, la società o gli oggetti (inclusi quelli magici) elfici. Le informazioni comunemente risapute (come i nomi dei passati Portavoci o Capi delle Casate) ha una CD di 10, informazioni non comuni (come l'identità di un amico di un antenato elfico) ha una CD di 15 e le informazioni rare (incluse informazioni magiche) hanno una CD di almeno 20. Il DM determinerà la CD del tiro di conseguenza alle informazioni che si intende scoprire.

  • Forma Rocciosa (Su): Come azione di round completo, un Lucanesti può trasformare il suo corpo in un involucro di pietra che è facilmente confuso per una roccia naturale o una formazione rocciosa (ma il peso del Lucanesti non cambia). Il Lucanesti può vedere e sentire normalmente quando è il Forma Rocciosa, ma deve stare completamente fermo o ritornerà alla sua forma elfica. Mentre è in Forma Rocciosa, il Lucanesti ottiene un +4 di bonus naturale all'armatura e un bonus di +10 di circostanza alle prove di Camuffarsi (di sembrare una roccia di taglia Piccola o Media). Se un Lucanesti viene ucciso mentre è in Forma Rocciosa, il suo corpo si trasforma in pietra (molto simile ad un draconico baaz).

  • Vista di Pietra (Sp): Due volte al giorno, un elfo Lucanesti può usare l'effetto di vista di pietra, come l'incantesimo nell'Era dei Mortali (livello dell'incantatore 1°).

  • Linguaggi Automatici: Elfico. Linguaggi Bonus:Comune, Nanico, Istariano, Solamnico e Terran.

  • Classe Preferita: Ranger

  • Modificatore di Livello: +1

Pannello Utente

Chi c'è online

    Il GDR di Zargo!

    Prossimi eventi

     

    Ultimi file da scaricare

    Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

    Immagini dalla galleria