Il 5°Clone



[Storia] - I Re di Thorbardin

 

Articolo scritto da Kranar Drogin


Ho redatto questa lista dei Re di Thorbardin dai vari libri come Dwarven Nations, The Last Thane, Dark Thane e altri insieme alle date nelle quali ognuno fu al potere e un breve riassunto della storia di ognuno. Ciò è pensato per aiutare le persone a capire chi fu al potere durante specifici periodi di Krynn. Notare che ci sono potenziali spoilers in questo documento dalle serie di romanzi.

 

I Re di Thorbardin e i Principali Thane

Thane Hylar

Anni

Note/Storia

Fonte

Colin Stonetooth

2690 - 2689 PC

Venne da Thoradin per aiutare a forgiare la nazione nanica di Thorbardin. Fu ucciso da Glome l'Assassino.

Covenant of the Forge

Willen Ironmaul

2689 - 2544 PC

Dopo che Colin morì, divenne Capoclan degli Hylar. Durante il Consiglio dei Thane, venne scelto come Capo dei Capoclan durante la Guerra dei Maghi. Sconfisse i maghi e diede prosperità e benessere al regno nanico. Verso la fine del suo regno, abdicò nell'indignazione e il suo secondo figlio Damon lo succedette.

Dwarven Nations Trilogy

Cort Fireblend

2544 - 2209 PC

Secondo figlio di Damon Omenborn, seguì Willen come Than degli Hylar. Governò durante le Ere Oscure di Thorbardin. Suo figlio lo succedette alla morte.

Swordsheath Scroll

* Le Ere Oscure di Thorbardin Inziano nel 2543 PC *

Harl Thrustweight

2209 - 2149 PC

Figlio di Cort Fireblend. Portò la "Pace Hylar" a Thorbardin dopo molti anni di illegalità. Fu conosciuto dagli umani fuori da Thorbardin come Re Hal-Waith o Hal-Thwait ma spesso anche solo Thane. Morì schiacciato da rocce lanciate appositamente su di lui e su sette de I Dieci.

Swordsheath Scroll

Derkin Lawgiver

2103 - 2067 PC

Era un ex-schiavo dell'Impero dell'Ergoth. Si liberò quindi liberò anche le terre naniche dall'Ergoth. Firmò il Trattato della Spada Rinfoderata con Qualinesti e l'Ergoth.

Swordsheath Scroll

* Da qui in poi Thorbadin verrà governata da Re*

Re di Thorbardin

Anni

Note/Storia

Fonte

Derkin Lawgiver

2067 - 1944 PC

Divenne il primo Re di Thorbardin e governò 123 anni prima di passare il potere al nipote Damon Stonetooth..

Swordsheath Scroll

Damon Stonetooth

1944 - ? PC

Succedette al nonno Derkin e decretò che tutti i futuri re dei nani sarebbero stanti anche conosciuti dal loro "nome di trono" Derkin.

Swordsheath Scroll

Duncan

>? - 39 AC

Fu il Re di Thorbardin che non volle cedere alle richieste dei Nani delle Colline o ai loro alleati umani. Mandò gli eserciti da Thorbardin per combattere entrambi. Entrambi i suoi figli vennero uccisi nella Guerra della Porta dei Nani. Mentre la battaglia infuriava Reorx colpì con il suo martello e distrusse tutti gli umani e i nani nella battaglia. Non fu più Re dopo questo massacro.

Le Leggende

* Dopo la Guerra della Porta dei Nani, non ci fu più un Re*

Glade Hornfel Kytil

351 - 383 AC

Divenne Re di Thorbardin dopo che i Compagni trovarono il Martello di Kharas. Prese parte alla Guerra di Caos e non tornò mai più. Venne creduto morto insieme alle sue truppe. Il suo unico figlio ed erede Arman Kharas, fu ucciso in un contrattacco su Palanthas contro i Cavalieri Oscuri.

The Last Thane, I Draghi della Notte d'Inverno

Baker Whitegranite

383 AC

Quando Glade prese parte alla Guerra di Caos, fu lasciato in carica a Thorbardin. Difese Hybardin dall'attacco dei nani oscuri e delle creature di Caos. Morì quando rilasciò il potere dell'Uovo di Platino.

The Last Thane

Tarn Bellowgranite

383 - 423 AC

Prese il comando degli Hylar e di Thorbardin dopo che suo padre Baker morì. Aiutò gli elfi Qualinesti a fuggire da Qualinesti prima che Beryl e i Cavalieri di Neraka li uccidessero tutti. Fu più tardi detronizzato da Thorbardin e attualmente risiede a Pax Tharkas.

The Last Thane, Dark Thane, La Guerra delle Anime

sconosciuto

423 - ? AC

L'attuale capo di Thorbardin è sconosciuto.

 

 

Pannello Utente

Chi c'è online

Il GDR di Zargo!

Prossimi eventi

 

Ultimi file da scaricare

Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

Immagini dalla galleria