Il 5°Clone



Regioni di Faerun: le Terre Centrali Occidentali (parte prima)

 

TERRE CENTRALI OCCIDENTALI

Dal punto di vista descrittivo il manuale della terza edizione è molto esauriente, per cui passo subito a presentare i luoghi di maggior interesse.

Asbravn: Pochi edifici costruiscono questa cittadina, collocata all’incrocio di due vie, la Strada del Crepuscolo e il Sentiero di Uldoon.
Asbravn è famosa come ritrovo per pastori e agricoltori, data la sua posizione in una zona ricca di fattorie e pascoli.
La produzione è così ampia che fornisce le riserve di cibo anche per città vicine come Berdusk e Iriaebor, tradizionali amici di Asbravn. La zona più importante della cittadine è l’ampio mercato che si trova al centro. Qui si trovano bancarelle di frutta e verdura, di carni, di vini, di formaggi e di oggetti di vario tipo. Inoltre nelle strade intorno vi sono altri negozi che lavorano il legno (soprattutto per farne botti, carri o utensili per il lavoro nei campi) e qualche fabbro (che costruiscono poche armi, dedicandosi piuttosto alle parti in metallo degli utensili da lavoro).
In città vi sono dei santuari dedicati a Lliira, Lathander e Waukeen. Il santuario di Waukeen, in disuso durante il periodo in cui la dea era creduta morta, si è ora ripreso e sta fornendo aiuti monetari al tempio di Ilmater (l’unico tempio in città) che aveva disperato bisogno di fondi per la ristrutturazione.
Il sacerdote che presiede il tempio del dio infranto, Asgar Tellendar (Chr 5 di Ilmater umano illuskan NB) ha promesso che in cambio dei fondi, i fedeli della dea del commercio possano svolgere le loro funzioni principali nel tempio di Ilmater.
Ad Asbravn risiede inoltre la sede dei Cavalieri dai Mantelli Rossi. Essi sono chiamati così per via del colore del loro mantello. Sono stipendiati in parte da Iriaebor e sono costituiti da volontari locali comandati da guerrieri esperti.
Il loro compito è quello di proteggere i campi e la cittadina da eventuali bande di goblinoidi ostili.

Baldur’s Gate: Baldur’s Gate è forse la più famosa città della Costa della Spada. Collocata tra Waterdeep e l’Amn si è guadagnata l’appellativo di città "a metà per ogni dove".
In realtà Baldur’s Gate è una doppia città. In origine vi era una cinta muraria con i cancelli a nord verso Waterdeep e a sud verso i moli. Con lo sviluppo del commercio però la città si trovò a crescere, fino a giungere ai moli. Fu allora costruita una seconda cinta di mure con i cancelli a sud che ora portano sulla strada verso l’Amn.
Tra i cancelli nord e la prima cinta di mura vivono i nobili, i mercanti più ricchi e gli avventurieri che si sono arricchiti con le loro imprese. Tra le prime mura e le seconde vivono la gente comune, gli avventurieri che non hanno interesse nel vivere nella parte alta e i mercanti meno facoltosi. Inoltre gran parte delle compagnie mercantili che operano a Baldur’s Gate hanno o la sede, o filiali e comunque i magazzini nella parte bassa della città.
Baldur’s Gate è governata dai Grandi Duchi. Il titolo di duca non delinea la nobiltà e viene attribuito alla persona scelta per quel ruolo indipendentemente dal sesso, razza o estrazione sociale.
I quattro duchi attuali sono Entar Silvershield (Mag 18 /Mas 4 umano tethyrian LB), Liia Jannath (Mag 16/Acm 3 umana illuskan CB), Belt (Grr 19 umano tethyrian CN) ed Eltan (Grr 20 umano tethyrian LN).
Eltan è il comandante della Compagnia dei Pugni Fiammanti, che in cambio di una sede in città e di compenso opera come guardia cittadina.
Il consiglio sa della presenza di una gilda di ladri, ma un tacito accordo permette a Alatos "Ravenscar" Tuibuld, maestro della gilda di ladri, di gestire i traffici illegali, a patto che furti e omicidi siano ridotti al minimo indispensabile.
Dal punto di vista della fede, a Baldur’s Gate vi sono tre grandi templi e qualche santuario.
Il tempio di Gond, la Grande Casa delle Meraviglie, è forse il tempio più imponente della fede del dio. Thalamond Albaier (Chr 13/Techsmith 3 di Gond umano tethyrian N) presiede l’imponente costruzione. Nel tempio vive anche Alora Elonnon (Ldr 10 halfing piedelesto f CB), che agise come agente del tempio per trovare informazioni ed eventualmente oggetti "perduti". Il tempio di Tymora, il Palazzo della Signora, è controllato da Chanthalas Ulbright (Chr 11 di Tymora /Dis 3 umano illuskan CB). Nel tempio di Tymora vive anche Cryss Noumaenor (Chr 13 di Tymora umana tethyrian CB), una avventuriera che fa parte di un gruppo che vive in città. L’ultimo tempio presente è una rarità e solo in una città tollerante come Baldur’s Gate poteva sorgere. Esso infatti è un tempio dedicato a Umberlee, la dea malvagia del mare. La Casa della Regina delle Acque è gestita da Jonatha Mistmyr (Chr 13 di Umberlee umana illuskan NM).
In città vi sono le filiali di tre compagni mercantili. Il Trono di Ferro, che ha in Gatz Darksword (Grr 11 /Guerriero Ecatombe 4 tiefling m NM) il capo della sezione; la Compagnia Ambulante dei Sette Soli, poiché uno dei fondatori è di Baldur’s Gate; e la Lega dei Mercanti.
In città vi è anche una enclave di maghi rossi thayviani. Il khazark dell’enclave è Trazjak Telstar (Evo 9 /Mro 3 umano mulan CM), un uomo credule e infido, che spera di ottenere molti vantaggi gestendo l’enclave. Sua ombra, consigliere e guardia del corpo è Jas Ebonblood (Grr 6 /Cth 5 umano mulan NM), il cavaliere thayan preposto alla sua difesa. Insieme a loro nell’enclave vi sono circa un centinaio di thayani, tra maghi, chierici, cavalieri thayan e personale comune. Inoltre nell’enclave risiede un mago rosso girovago che viaggia per tutta la Costa della Spada per seguire dei suoi piani privati che pochi conoscono, Edwin Odessairon (Abiuratore 8 /Mro 4 umano mulan CM). Egli è sempre accompagnato dalla sua guardia del corpo Aganar Thraul (Grr 6 / Cth 4 umano rashemi CM).
A Baldur’s Gate vivono numerosi personaggi di un certo rilievo politico, come i due consiglieri dei Grandi Duchi, Ajantis Lotheich (Pal 11 di Helm umano tethyrian LB), Branwen Mililgrin (Chr 9 di Tempus umana illuskan CN) e Skie Saliseth (Ldr 8 /Ari 3 umana tethyrian CN). Quest’ultima è l’informatrice di Ravenscar e la portavoce delle mediazioni tra il potere politico e la gilda di ladri. 
A Baldur’s Gate esistono vari locali di una certa qualità, come l’Elmo e il Mantello, la Spada e le Stelle, la Sirena Timida e il Canto dell’Elfo.
In quest’ultima taverna si può rintracciare Eldoth Kron (Brd 3/Ldr 6/Gld 2 umano illuskan NM), un uomo cinico che svolge incarichi per Ravenscar.
Per chi ama le danze e le feste, oltre che il bere, si consiglia la visita o alla Piccola Lanterna o all’Undercellar.
La Lanterna Fioca è una nave ormeggiata al porto (ma che per può navigare anche se non esce mai dal porto) che ospita numerose feste di ogni genere, da quelle per i nobili a quelle per la gente comune.
L’Undercellar invece, situato in dei saloni sotterranei ricavati sotto la città e raggiungibile dalle fogne, è un locale dark per tutte quelle persone che non vogliono essere notate troppo in superficie, ma che vogliono godere di ogni genere di intrattenimento.
Birre e vini di ogni tipo, droghe e donne in vendita sono le tipologie di merci che offre questo locale e il suo gestore, Benath And (Esp 16 umano tethyrian LM), garantisce riservatezza e ottimo servizio.
Una forma che Benath usa per garantire la riservatezza e l’obbligo di indossare una maschera per coprire il volto. In fondo, come faccio a sapere chi sei se non ti vedo?
Da segnalare, in campo magico, oltre all’enclave thayviana, un negozio che può essere utile agli incantatori. Vicino alla taverna Canto dell’Elfo vi è una costruzione circolare chiamata Rifornimenti Magici. Halbazzer Drin (Mag 16 umano chondathan NB), un mago che si è ritirato a vita privata, vende oggetti magici minori, componenti per incantesimi e una lunga serie di pozioni e pergamene. Con l’arrivo dell’enclave di Thay, Halbazzer sta lottando per mantenere il suo volume d’affari, che gode delle attenzioni di tutti quegli individui che non sono in buoni rapporti con i thayani. 
Inoltre a Baldur’s Gate vivono anche vari gruppi di avventurieri, tra cui ne ricordo uno (quello del mio personaggio).
In una casa non molto distante dalla taverna il Canto dell’Elfo, vive il drow Logan DiVega (Grr 13 drow m CN), un seguace di Lolth originario di Uth Naasir (una città drow nel sottosuolo non distante dalla città), che vive in superficie come agente del suo casato. Dopo aver vissuto qualche anno a Candlekeep, in seguito alla Guerre delle Progenie di Bhaal ha potuto ottenere la fiducia dei Duchi e quindi poter vivere a Baldur’s Gate. Insieme a lui vive la moglie Airellen Moonlight (Chr 6 di Eilistraee /Mag 7 drow f CB). In teoria una simile unione sarebbe impossibile (dato che Eilistraee e Lolth sono nemiche), ma sia la Regina Ragno che la Vergine Oscura hanno dato il benestare. Se per Eilistraee si può immaginare che spera che Airellen possa convertire Logan, non è ancora chiaro quali siano le motivazioni di Lolth.
In casa con loro vivono anche Lorna LeFay (Ldr 10 umana tethyrian CB), che conosce Logan sin da quando entrambi vivevano a Candlekeep e ormai si considerano fratello e sorella; Lorna è una ragazza giovane e sempre allegra, una allegria che spesso contagia anche gli altri; e il mago elfo Feanor Crystalson (Mag 8 /Ado 4 elfo della luna CN), che passa molto tempo nell’enclave thayan. Feanor ambisce a conoscere tutte le forme dell’Arte e sta percorrendo il cammino della Trama d’Ombra. Del gruppo fanno parte anche Gatz Darksword e Cryss Noumaenor. Inoltre un altro membro del gruppo ha la residenza a Beregost.

 

Beregost: Beregost come Baldur’s Gate per chi ha giocato il mitico videogioco della Black Isle non ha segreti.
Come informazioni aggiuntive per Beregost direi che sono solo da segnalare i png che ci vivono.
Al tempio di Lathander, il Canto del Mattino, è il gran sacerdote Kelddath Ormlyr (Chr 13 di Lathander /Signore del Mattino di Lathander 4 umano tethyrian NB) a gestire le funzioni, oltre che le incombenze della città.
In paese poi risiede uno dei più famosi fabbri della Costa della Spada, Taerom "Martello di Tuono" Fuiruim (Grr 10/Fabbro 10 umano illuskan N). Egli è in grado di realizzare armi ed equipaggiamenti perfetti e sa lavorare ogni materiale. È anche in grado di forgiare armi ed equipaggiamenti magici, sia da solo, sia collaborando con il suo amico, Thalantyr (Evo 16 umano illuskan N), il mago più potente di Beregost, che risiede in un maniero chiamato Alta Siepe, non lontano dalla città.
A Beregost inoltre vive Rakhal Gurnisson (Grr 10 nano degli scudi CN), uno dei membri del gruppo di Logan DiVega.
Egli a Beregost aiuta il suo amico Kagain Bonehelm (Grr 10 nano degli scudi LM) a gestire la compagnia mercantile di quest’ultimo, l’Ascia Nanica.
A Beregost ci sono tre locande e una taverna. Le locande sono: la Locanda di Feldepost, la migliore e la più cara, dove si possono trovare anche alcuni oggetti magici in vendita; la Locanda del Covone Rosso, tipica per il suo "servizio veloce" e dove spesso si trattano affari loschi; e il Giocoliere Gioioso, locanda dove la musica e le danze sono di casa. Spesso in questa locanda si possono trovare le guardie cittadine in riposo e il loro comandante, la comandante Vai (Grr 8/Comandante 3 umana tethyrian NB). In questa locanda si può trovare anche il bardo più famoso di Beregost: Garrick Olautrem (Brd 12 umano illuskan CN). L’unica taverna è il Mago in Fiamme, dove il gioco d’azzardo è molto in voga. Persino i chierici del tempio vengono qua a giocare, per ottenere altri introiti per il tempio.
Vicino alla cittadine vi sono le rovine di un’antica scuola di magia, fondata da Ulcaster. La sua fondazione contribuì alla nascita di Beregost e formò maghi di un certo potere (taluni dicono che Thalantyr sia uno di quei maghi), fino a che un gruppo di maghi calishiti invidiosi rase al suolo la scuola.
Ora esistono solo i vari livelli inferiori, popolati da vari tipi di non morti e mostri. Alcuni chierici del tempio di Lathander sorvegliano di tanto in tanto il luogo.

Naskell: questa piccola città di minatori ho la sensazione che sia una invenzione del videogioco. Difatti ne il manuale della terza, ne quello della seconda grigio e neppure la Guida di Volo alla Costa della Spada.
Di conseguenza le informazioni di seguito sono in parte prese dalla mia memoria sul videogioco e in parte inventate.
Naskel è un piccolo paesino di minatori, costruito per essere vicino alle miniere sulle montagne.
Poche case e dei campi coltivati sono gli unici segni distintivi del paese.
In paese esistono solo una locanda e una taverna. La Locanda di Naskell è piccola e dai prezzi modici (come del resto il servizio), ma è quanto gli abitanti del paese desiderano. La taverna invece è pensata per i cittadini più facoltosi e per gli stranieri con soldi da spendere. La Taverna del Dragone ha prezzi un po’ elevati, ma le bevande e il cibo sono di buona qualità. Inoltre la sera bardi che raccontano storie e canzoni e danze allietano la clientela.
L’edificio principale, e quello che attira l’occhio del forestiero è il tempio di Helm, l’Osservatore di Naskel. Ci sono solo 5 chierici, compreso l’alta sacerdotessa del mattino Johydee Ariali (Chr 6 di Lathander umana tethyrian NB), ma l’edificio, che probabilmente non era stato sempre il tempio, fa pensare a una costruzione più antica.
A livello di negozi Naskel non offre grande varietà. È impensabile qui di trovare componenti per incantesimi o oggetti magici. Persino la vendita delle suddette merci è impossibile, dato che l’unico negozio del paese, il Magazzino di Naskel, non ha fondi sufficienti per spese esagerate.
Il sindaco di Naskel è il grassoccio Berrun Ghastkill (Pop 4 umano illuskan NB).
A Naskel risiede anche un pericoloso personaggio, soltanto che nessuno conosce la sua reale identità. Shar Teel (Grr 11/Pugno di Bane 5 mezzelfa della luna CM) infatti, è una banita che fa parte dell’elite della chiesa guerriera di Bane, i cosiddetti Pugni di Bane. A Naskel Shar Teel vive aspettando una chiamata della chiesa, nel frattempo lavora alla miniera come guardia. A Naskel è conosciuta come Shaleel Jaito.

Ponte Boareskyr: Ponte Boareskyr è famoso perché è il luogo dove è morto il dio Bhaal. Per il resto si segnala solo la presenza di tre personaggi di allineamento buono che fanno rispettare la legge e l’ordine nella zona.
Essi sono: Barim Stagwinter (Grr 13 umano tethyrian NB), Theskul Mirroreye (Chr 6 di Tyr /Sar 7 umano chondathan NB) e Aluena Halacanter (Mag 8 /Mar 5 umana chondathan N). 
Aluena è famosa per il suo allevamento di pegasi e per le sue amicizie con gli Arpisti (di cui è membra). Barim e Theskul non sono Arpisti anche se simpatizzano con i loro ideali.

Corm Orp: Corm Orp è una cittadina piccolissima, popolata sia da halfling che da umani.
Non c’è molto da segnalare per Corm Orp se non il suo sindaco, Dundast Hultel (Grr 5 umano chondathan NB), un simpatizzante Arpista e la matriarca del tempio di Sheela Peryoyal, la Casa della Signora, Alliya Macanester (Chr 7 di Sheela Peryroyal halfling piedelesti f LB).
Da notare anche la taverna l’Halfling Affamato e la presenza di un maestro vasaio che produce vasellame di ottima qualità (venduto al doppio del prezzo normale), Ilvn Makepeace (Esp 15 halfling cuoreforte m CB).

Daggerford: questa città che opera all’ombra di Waterdeep, dalla quale arrivano numerose carovane che hanno reso Daggerford un importante centro mercantile, ha ben poco in realtà da raccontare che non sia già detto.
Al solito nella terza edizione hanno tralasciato i nomi e i personaggi che gestiscono i templi cittadini.
Il tempio di Chauntea, la Casa dell’Aratro, è custodito da Maerovyna (Chr 8 di Chauntea umana chondathan LB);
Il tempio di Lathander è la Torre della Luce del Mattino e il suo alto chierico è il Signore del Mattino Liam Sunmist (Chr 9 di Lathander umano tethyrian LB).
Infine ci sono due santuari dedicati a Tempus e a Tymora. Il santuario del dio guerriero è custodito da un valoroso mezzelfo proveniente da Waterdeep, Baergon Bluesword (Grr 5 /Chr 5 di Tempus mezzelfo della luna CN); il santuario della dea della fortuna è invece custodito dall’halfling Bando (Chr 3 di Tymora halfling piedelesto m CB).
Nella guida di Volo c’è riferimento anche a qualche negozio che un personaggio potrebbe trovare di un certo interesse.
Se avete bisogno di armi e armature, cercate l’insegna della Spada Lucente di Derval. Il suo proprietario, il fabbro nanico Derval Ironeater (Esp 12/Grr 4 nano degli scudi LN) è il capostipite di una piccola famiglia nanica che ha deciso di vivere a Daggerford e che è artefice di numerosi delle costruzioni in pietra. Le sue opere sono molto richieste nella zona e Derval si vanta di produrre le armi migliori da Waterdeep a Baldur’s Gate. All’interno del negozio si possono trovare numerose armi e armature, sia normali che perfette, e anche delle armi magiche, sebbene Derval non le tiene in mostra e le propone solo chi, al suo occhio esperto, ne ritiene degno.
Ci sono alcune taverne, ma la più famosa è la Lady Fortuna, di cui tratterò nello specifico in un prossimo articolo di approfondimento.

 

Darkhold: Darkhold è la principale roccaforte degli Zhentarim nella Costa della Spada. Ha avuto numerosi nomi e proprietari nel corso della sua storia, prima dell’avvento della Rete Nera.
Negli anni passati era Sememmon a dominare su Darkhold, insieme alla sua amante Ashemmi. Ma dopo la Guerra di Manshoon e il ritorno di Bane con la conseguente presa di potere di Fzoul Chembryl, Sememmon e Ashemmi fuggirono, lasciando il caos a Darkhold.
Fzoul sperava che Bane potesse trionfare anche a Darkhold, ma la fazione cyriciana della Rete Nera sembrava numerosa nella Costa della Spada, lasciando così gli Zhentarim uniti negli intenti ma divisi nella religione.
Di recente gli scontri per il potere a Darkhold sono giunti a creare una situazione di calma, con tre individui che si sono alleati nel Triumvirato di Darkhold.
Dhamir Ercals (Chr 16 di Cyric umano illuskan CM), il Pereghost (Grr 7/Cam 5 di Cyric umano tethyrian CM) e Raistlin Darkgod (Mag 18 umano tethyrian NM) sono i tre membri del triumvirato, sempre in lotta tra loro per primeggiare, ma abbastanza uniti per far fronte comune contro le minacce esterne.
Dhamir e il Pereghost sono seguaci di Cyric, mentre Raistlin è un seguace di Bane e Fzoul, sebbene controvoglia (i due hanno dissidi da tempo), lo appoggia per fronteggiare la minaccia dei due seguaci di Cyric.
Raistlin in realtà segue dei suoi piani ben precisi, che esulano anche dagli Zhentarim, che lo hanno portato a fondare una società segreta, la Fenice Oscura, con intenti simili agli Zhent, ma con metodi più discreti e subdoli.
All’interno della roccaforte vi sono anche vari personaggi che sono fedeli a uno (o più) dei tre comandanti.
Da ricordare principalmente i due leali sottoposti di Raistlin, Rokhad l’Oscuro (Mag 8 / Mcz 5 mezzodrow m CM) e Zas Thraka (Grr 8 /Guerriero Ecatombe 3 orog m CM); il sottoposto di Dhamir, Gwerden Hynddil (Grr 6/Ldr 6 umano chondathan CM) e i due sottoposti del Pereghost, i fratelli Cerawc Blegef (Grr 12 tiefling m NM) e Yngyn Blegef (Ldr 9/Ass 4 tiefling f CM).

ORGANIZZAZIONI

Compagnia del Pugno Fiammante
La Compagnia del Pugno Fiammante opera a Baldur’s Gate nella doppia veste di compagnia mercenaria e guardia cittadina. Inoltre un distaccamento della compagnia opera permanentemente a Forte Balduran nel Chult, alla ricerca di tesori per il gruppo.
Un tipico Pugno Fiammante è dotato di una corazza di piastre, una spada lunga, uno scudo grande e un arco lungo o balestra leggera. Diverse dotazioni dipendono dalla missione o dall’ambiente.
Sugli scudi campeggia sempre il simbolo della compagnia.
Compagnia del Pugno Fiammante
(maggiore): AL LN; limite risorse 30.000 mo ; Membri 653; Misti (umani 500, mezzelfi 83, altri 70).
Figura d’Autorità: Eltan (Grr 20 umano LN) 
Personaggi Importanti: Etoeth Bryraws (Grr 12/ Comandante 6 umano LN) secondo in comando, Gwaumos dai Cinque Anelli (Mag 16 umano LN), Hatavi Spearlance (Chr 14 di Tempus/Warpriest 1 umano CN), Alenwanna Siluvan (Ldr 15 elfa della luna CN), Eowil Childrensun (Rgr 12/ Arciere Infallibile 2 mezzelfa della luna CB), Adaine Chosh (Grr 8/ Str 5 umano CB) a Baldur’s Gate; Alalenyth Agrendar (Grr 13/ Comandante 3 umano LN) comandante di Forte Balduran, Jerayloth Cloudwatcher (Chr 15 di Helm umano LN), Irrta Treewood (Str 13 mezzelfa della luna CB) nel contingente di Forte Balduran.
Altri: Misti; Com1 (40), Grr1 (30), Chr1 (18), Ldr1 (20), Mag1 (17), Str1 (8), Esp1 (31), Com2 (24), Grr2 (18), Chr2 (10), Str2 (4), Esp2 (15), Rgr2 (15), Com3 (25), Grr3 (20), Ldr3 (10), Esp3 (15), Brd3 (15), Com4 (20), Grr4 (15), Chr4 (10), Mag4 (7), Rgr4 (7), Brd4 (7), Com5 (20), Grr5 (15), Ldr5 (8), Str5 (4), Esp5 (10), Com6 (15), Grr6 (10), Chr6 (8), Esp6 (9), Rgr6 (6), Com7 (10), Grr7 (8), Ldr7 (5), Mag7 (5), Str7 (2), Brd7 (6), Com8 (8), Grr8 (7), Chr8 (5), Esp8 (5), Rgr8 (3), Brd8 (3), Com9 (6), Grr9 (5), Ldr9 (4), Mag9 (3), Esp9 (5), Com10 (5), Grr10 (4), Chr10 (4), Ldr10 (2), Esp10 (2), Rgr10 (2), Brd10, Com11 (4), Grr11 (2), Chr11 (2), Mag11 (2), Esp11 (2), Com12 (2), Grr12, Chr12, Ldr12, Str12, Esp12, Brd12

Gilda di Ladri di Baldur’s Gate
Questa gilda di ladri ha diversi nomi a seconda del contesto. Essa ha una specie di contratto con i Duchi di Baldur’s Gate tramite il quale si impegnano a limitare le loro attività ai danni della popolazione, anche se non specifica le attività meno lecite se sono lecite o no. Ravenscar, come si fa chiamare il capo gilda (e spesso è il nome più comune che si da alla corporazione) gestisce tutto il traffico illegale che passa da Baldur’s Gate e si impegna perché ci sia sempre in giro meno "concorrenti".
Gilda di Ladri di Baldur’s Gate
(media): AL NM; limite risorse 10.000 mo ; Membri 150; Misti (umani 75, elfi 25, mezzelfi 25, altri 25).
Figura d’Autorità: Alatos "Ravenscar" Tuibuld (Ldr 10/ Adi 4 di Mask umano NM). 
Personaggi Importanti: Lily la Nera (Ldr 9/ Gld 2 elfa della luna NM), Narlen Darkwalk (Grr 5/ Ldr 5 nano degli scudi CM), Husam Razim (Ldr 8/ Oda 3 umano NM), Fililith McArron (Str 10 mezzelfo della luna NM), Giseric Midan (Chr 8 di Mask/ Campione di Mask 2 umano NM). 
Altri: Misti; Com1 (7), Ldr1 (12), Mag1 (4), Grr1 (6), Esp1 (3), Com2 (8), Ldr2 (10), Str2 (2), Rgr2, Chr2 (2), Com3 (5), Ldr3 (10), Mag3 (3), Brd3, Esp3 (3), Grr4 (5), Str4 (3), Chr4 (4), Com5 (4), Ldr5 (8), Rgr5 (4) Grr5 (3), Brd5 (4), Chr5 (2), Ldr6 (4), Mag6 (2), Str6, Esp6 (2), Com7 (2), Grr7, Str7 (2), Rgr7 (3), Esp7 (2), Ldr8 (2), Brd8 (2), Chr8 (4), Mag9, Grr9, Rgr9, Esp9, Com10, Ldr10, Str10, Rgr10, Brd10

Fenice Oscura
La Fenice Oscura è un’organizzazione simile agli Zhentarim, stessi attitudini morali e stesse ambizioni, ma cambiano i metodi. Tutti conoscono gli Zhent per quello che sono, ma pochi riescono a capire se la Fenice Oscura è davvero solo un’organizzazione commerciale o c’è qualcosa nascosto.
La stratificazione a cellule di cui solo il superiore sa la composizione e che solo il superiore fa rapporto a un suo superiore e così via fino ai 12 Apostoli rende i nomi e le attività difficili da scoprire.
Fenice Oscura
(maggiore): AL NM; limite risorse 1.000.000 mo ; Membri 5.000; Integrata (la composizione razziale è troppo varia per poterla dettagliare, quasi tutte le razze sono comprese nell’organizzazione).
Figura d’Autorità: i tre Apostoli che comandano le tre fazioni: Gorsameth Serap (Grr 11/Gec 4 tanarukk m CM) per la Fazione Guerriera, Raistlin Darkgod (Mag 18 umano NM) per la Fazione Magica, Thaewin Darkpit (Grr 9/Fab 5 nano degli scudi m LM) però la Fazione Mercantile.
Personaggi Importanti: gli altri nove Apostoli e i tre contatti tra gli Apostoli e le varie cellule dell’organizzazione: Harkhab (Grr 8/Mag 6 mezzodrago rosso m CM), Sintra dagli Occhi di Giada (Grr 6/Ldr 4/Ass 3 mezzodrow f NM) e Tholomond Skullaxe (Grr 11 nano degli scudi m NM) per la Fazione Guerriera; Gelanyth Driamond (Chr di Shar 14 elfa della luna NM), Nydilaa Evenstar (Str 15 fey'ri f LM) e Crirawyn (Chr di Tiamat 8/Mag 6 mezzodrago nero f CM) per la Fazione Magica; Vigonas Abaymar (Ladr 9/Gld 2 mezzelfo della luna LM), Myrilith Reash (Grr 8/Ldr 4 tiefling f NM) e Kedylath Gloen (Brd 7/Grr 6 umano mezzoimmondo m LM) per la Fazione Mercantile; Rhoesean Cadaen (Grr 9 elfo della luna CM), Clarles Marflant (Mag 9 umano NM), Rinid Oniagan (Ldr 9 mezzelfo della luna CM) i tre contatti tra gli Apostoli e il resto dell’organizzazione.
Altri: Integrati; la composizione della Fenice Oscura è troppo varia e variegata per poter essere descritta. Quasi tutte le classi sono presenti, e molti operano senza sapere per conto di chi, poiché ognuno conosce solo il proprio superiore (e non eventuali superiori dei superiori).

NOTE DI LOGAN: allora, in questa prima parte di articolo le mie note consistono in queste:
- la classe di prestigio del Techsmith si trova su F&P (provvederò a tradurla appena esce il manuale in italiano)
- la classe di prestigio del Guerriero Ecatombe e del Fabbro sono due classi di prestigio create da utenti di un altro forum (il fabbro su mia richiesta, essendo una cdp che permette anche ai fabbri non maghi di creare armi magiche), mentre il guerriero ecatombe (costruito per adattarsi alla figura di Gatsu del manga Berserk) nn ricordo l'autore, ma questa è una versione modificata da me, poichè ritenevo l'originale sbilanciata.
- la classe di prestigio del Comandante è in realtà la cdp Field Officer del Quintessential Fighter sotto altro nome.
- i personaggi di Alora, Skie, Eldoth Kron, Shar Teel, Garrick, Branwen, Kagain, Ajantis e Edwin sono mie versioni dei personaggi dello storico Baldur's Gate, sia in fatto di classi e livelli sia in fatto di "mansioni", per cui non trovere molti punti in comune con il videogioco, a parte i nomi dei npc.
- il personaggio di Raistlin Darkgod è un mio npc creato ad hoc con una storia che non metto perchè porta a una home rules che non intendo inserire. 
- i personaggi del gruppo di Logan DiVega (Gatz, Feanor, Lorna, Cryss, Rakhal, Airellen) sono ovviamente mie creazioni in tutto e per tutto.
- anche molti npc qui presenti sono stati creati da me per meglio caratterizzare le città, per cui se non trovate riferimento a detti npc vuol dire che sono miei inserimenti

 

Pannello Utente

Chi c'è online

Il GDR di Zargo!

Prossimi eventi

 

Ultimi file da scaricare

Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

Immagini dalla galleria