Il 5°Clone



Degli Ogre delle Flanaess: Storia, Cultura e Nazione

"Mangia! Schiaccia! Uccidi!”
— Estratto dalle Credenze Religiose degli umanoidi delle Flanaess del Saggio-Erudito Iquander, Città di Greyhawk.

Usi e costumi sociali
Dall’apparenza rozza, simile ad un Neanderthal dalla pelle giallo smorto o marrone-nerastro, gli ogre maschi sono alti tra i 2,7 e i 3 metri e pesano approssimativamente sui 135 chili. Gli ogre femmina sono alti circa 2,1 metri e pesano la metà della loro controparte maschile. Gli ogre sono famosi per la loro forza stupefacente ed anche per la stupidità ancor più sorprendente. Vivono per pochi semplici piaceri, vale a dire cibo, alcol, combattimento e saccheggio. Prendendo continuamente parte alle incursioni ai danni di alcune delle altre creature intelligenti che hanno la sfortuna di vivergli, gli ogre cercano carne da mangiare, alcol da bere, nemici con cui lottare, ed accumulare bottino da usare per comprare più cibo e bevande. Questa esistenza giorno dopo giorno è una routine senza fine di lotte, bevute smodate ed abbuffate, ma gli ogre la trovano molto divertente.
Gli ogre possono prosperare in qualsiasi clima ed su pressoché qualsiasi terreno, anche se preferiscano colline e montagne a qualunque altro territorio. Diversamente dagli umanoidi più piccolo, hanno le poche enclavi all'interno degli stati civilizzati dall'uomo; mentre orchi o hobgoblin possono far ricorso alla disciplina per vivere in clandestinità sotto i nasi delle creature umane, nessun ogre rispettabile lascerebbe mai vivere alcuna altra creatura senza questa si comporti come il suo servitore o la sua cena. I covi degli ogre sono in genere composti esclusivamente da complessi di tunnel, privi di mobilia o altre decorazioni separati da quello che gli ogre depredano o acquisiscono con il loro bottino. Essi sono contenti di dormire su duri pavimenti di pietra, e non hanno remore a fare un spuntino con i loro stessi escrementi, così che la pulizia non è mai una loro preoccupazione. Gli ogre non prenderanno mai possesso di villaggi umani come fanno orchi e goblin, non perché non possono star bene negli edifici, ma poiché li trovano piccoli e stretti. Comunque saccheggeranno allegramente da un edificio qualsiasi legname, manufatto di pietra o altro materiale che pensano di poter usare.
Gli ogre sono molto caotici, ed apparentemente non hanno alcuna società organizzata che li inquadri. Di solito, il maschio più grande e forte si dichiarerà "re" ed intimorirà e colpirà gli ogre più piccoli affinché facciano quello che dice. Gli ogre non si organizzano in clan. Le famiglie individuali si uniscono insieme solamente per protezione e per fare scorrerie. Donne e bambini maschi deboli sono trattati come beni mobili, così come tutti quei maschi giovani o vecchi che non sono in grado di difendersi. La maggior di essi si viene a trovare in tali condizioni a causa di uno scontro fisico, in cui raramente ci si ferisce in modo serio. Anche se non hanno nessun sistema formale di governo, gli ogre sono fortemente fedeli alle loro proprie famiglie, e spesso godono nel vedere le altre famiglie partecipare a liti domestiche. La vista di ogre dalla stessa famiglia che si azzuffano l'un l'altro in un tutti contro tutti è estremamente divertente per gli altri ogre che la vedono.
Gli ogre per lo più preferiscono socializzare con quelli della loro razza, ed amano organizzarsi in bande per intraprendere scorrerie e battaglie. Il problema di tali relazioni è il fatto che spesso gli ogre combattono l'un con l'altro per divisione del bottino. Gli ogre in genere cooperano con i giganti delle colline o i verbeeg come servitori volenterosi, e gode per l'azione ed il tesoro ottenuti mentre servono gli umanoidi più grandi. I bugbear generalmente vengono ignorati, mentre gli gnoll di quando in quando usano ogre in battaglia come truppe di sfondamento, subendo le sopraffazioni ricevute sapendo che la maggior parte degli ogre verranno uccisi in combattimento.
Goblin e coboldi odiano profondamente gli ogre, visto che sono i bersagli preferiti delle sopraffazioni e molestie di un ogre. Gli spiritelli provano per loro un’intensa antipatia, e gli ogre si scontrano frequentemente con loro. Gli orchi si comportano con gli ogre nello stesso modo degli gnoll, usando le stupide bestie come carne da macelli da prima linea per assorbire l'urto degli attacchi di un nemico in combattimento, e ricevendo in cambio le sopraffazioni dell’ogre. I troll in genere vengono ignorati. Gli gnomi sono considerati odiati nemici. Gli umani sono sia nemici che gustosi spuntini, o qualche genere sadico disposto a subire gli ogre può collaborarci. Nani, elfi e halfling sono visti come nemici dagli ogre, ma gli ogre vedono questi umanoidi anche come delicatezze culinarie, e qualsiasi membro di queste razze così sfortunato da essere catturato dagli ogre di solito è ucciso e mangiato al più presto possibile.
In battaglia gli ogre sono davvero stupidi come li descrivono gli stereotipi, e sono davvero felici quando caricano in una battaglia attaccando senza paura. Tattiche intese a scoraggiare o far scappar via i nemici sono del tutto inutili contro gli ogre, come grandi babbei sono felici di subire più di qualche ferita minore e infortunio, finché non raggiungono la loro meta. Sono abbastanza facili da superare in astuzia, visto che gli ogre spesso fanno cose stupide di propria spontanea volontà. È facile imbrogliare un ogre sconfiggendolo, ma ingaggiare un combattimento corpo a corpo con un ogre è piuttosto complicato…e pericoloso.

Storia
Gli ogre delle Flanaess sono stati da sempre una piaga per le altre razze, buone e cattive in egual misura. È difficile pensare da dove provengano gli ogre, o mettere insieme una storia particolareggiata della loro razza, dato che gli ogre non gradiscono per niente tali quesiti. Le tradizioni orali di molte nazioni di Flan affermano che gli ogre discendano da uomini che precipitarono all'adorazione di un spirito maligno che gli studiosi moderni riconoscerebbero nel malvagio dio Vaprak. Imbrogliati dalle bugie di questo spirito, gli uomini cominciarono a devastare l'Oerth, trattando la propria generosità come qualcosa che poteva essere trascurato e gettato da parte. Gli altri popoli soffrirono; gli animali furono assassinati ed lasciati a decomporsi; gli uomini divennero ricchi, decadenti e crudeli.
Anche se crescevano fisicamente potenti per la loro ricchezza, le menti degli uomini cominciarono a deteriorarsi, ed essi cominciarono a perdere contatto con la loro umanità. Il decadimento morale evidente in alcuni uomini e nani di oggi, i narratori di Flan ci dicono che, non era nulla confronto a quello nel quale devolsero gli uomini. Essi divennero gli ogre, dopo aver perso la bontà che pure una volta avevano posseduto. Gli ogre assomigliavano al loro dio, le storie di Flan descrivono Vaprak come un spirito piccolo, malevolo che ha assunto il suo orrendo aspetto a causa delle sue gelosie e dei tentativi di prendere quello che non era suo da quelli che lo gli stavano vicino.
Gli ogre hanno le loro storie e la loro mitologia, si tratta principalmente di una serie di resoconti molto tediosi di come loro schiacciano quest’abile elfo o quell’abietto ladro. L'intelligenza e l'astuzia di questi deboli individui non gli furono di aiuto contro la forza degli ogre la cui forza fisica li rende immuni a qualsiasi stratagemma che i loro nemici ordiscono contro di loro. Ogni leggenda finisce con gli ogre che mutilano e torturano una vittima, il che viene descritto in maniera esauriente e spesso sadica, per seguire una qualche morale ma semplicemente per suscitare qualche risata di queste nauseabonde creature.

Famose tribù ogre:

  • Clan Bonk: Vivono nelle Colline Alte e ripida nordovest del Ducato di Tenh; sono impazienti di uccidere qualunque umano che incontrano, ma sono particolarmente nemici dei Banditi di Rookroost; famosi per aver messo sotto assedio città come Nevond Nevnend, Redspan e Rookroost; il nome della loro tribù deriva dal modo in cui uccidono i nemici schiacciandogli la testa con dei bastoni; sono comandati dal Capo Ugudugu.
  • Clan Crash: Vivono nelle Bei Colli nel Keoland meridionale; sono una continua spina nel fianco del Keoish; sono famosi per la loro guerra rituale contro i giganti del Jotens, ed i danni che fecero quando attraversarono il Keoland per giungere alle montagne; rinomati poiché rimpiccioliscono le teste dei loro nemici; devono il nome della loro tribù al modo in cui buttano giù i loro nemici in battaglia, mettendoli fuorigioco grazie alla loro massa superiore; sono comandati dal Capo Bagabon-doo.
  • Clan Crunch: Vivono nell'Abbor-Alz sud-orientale, a sud della Foresta di Celadon; famosi per le loro continue incursioni nel Nyrond, negli stati dell'Urnst ed contro il popolo del Celadon; conosciuti per le dispute per la parte dell’umanoide ucciso che gli spetta di mangiare; rinomati per la potente birra scura che distillano; devono il nome della loro tribù al suono che gli umani fanno quando gli ogre li calpestano; sono comandati dal Capo Fungle-blugh.
  • Clan Splat: Vivono nello Yatils occidentale ai confini del Tusmit; ingaggiati da molti dei signori indipendenti dello Yatils per molestare e saccheggiare il Tusmit; conosciuti per la loro ossessione di raccogliere marmi color vetro che hanno per loro un forte significato religioso; il nome della loro tribù è dovuto al modo in cui preparano insetti giganti per cena schiacciandoli contro i muri della caverna; sono comandati dal Capo Gug-uh-al-goo.
  • Clan Picchiaduro: Vagano lungo il confine tra i Regni dei Banditi e le Terre dello Scudo, facendo scorrerie sia contro i cavalieri che i banditi; famosi per la loro eterna contesa col regno bandito delle Bande Unite del Warfields; fedeli sostenitori di Iuz, servono spesso nei suoi eserciti; famosi per le loro spedizioni di caccia nel Riftcanyon dalle quali spesso tornano con orribili trofei; il nome della loro tribù deriva dal modo in cui uccidono i mostri che cacciano "picchiando duro"; sono comandati dal Capo Agga-duh-huh.

Traduzione dell’articolo “On the Ogres of the Flanaess: History, Culture and Nation” pubblicato su Canonfire.
Autore: CruelSummerlord
Traduzione: Helm
Revisione: Roberto DarkSkull Pecoraro

Pannello Utente

Chi c'è online

    Il GDR di Zargo!

    Prossimi eventi

     

    Ultimi file da scaricare

    Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

    Immagini dalla galleria