Il 5°Clone



[15 Novembre 2005] Campagne e one-shot

A seconda del tempo e delle situazioni si può giocare a D&D in due diversi modi. Si possono giocare avventure singole o queste possono essere collegate a formare una più grande avventura molto articolata. La prima è detta comunemente one-shot,  la seconda campagna.
La one-shot, modalità tipica di tornei e di giocatori (e Master) che giocano saltuariamente, è semplicemente un avventura che si conclude in una seduta o due. Si preparano in modo relativamente veloce i Pg (a volte li prepara direttamente il Master) e si gioca finche non è stato raggiunto l'obbiettivo dell'avventura. A fine avventura ha poco senso dare i Px perché tanto i Pg vengono messi da parte…
La campagna invece prevede che la singola avventura non termini con l'obbiettivo raggiunto ma che prosegua con altre avventure collegate alle vicende del gruppo. Grande spazio viene dato alla creazione dei Pg in modo che possano essere molto elaborati e possano venir sviluppati secondo la volontà dei giocatori. L'assegnazione dei Px è molto importante perché rappresenta la progressione dei PG.
Ma quale modalità di gioco utilizzare?

You have no rights to post comments

Pannello Utente



Chi c'è online

     

    Ultimi file da scaricare

    Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

    Immagini dalla galleria