Il 5°Clone



[14 Dicembre 2005 ] Una suggestiva ipotesi tecnologica per i giochi di ruolo

I giochi di ruolo più evoluti sotto il profilo di regole e norme (come le ultime edizioni di D&D) hanno il vantaggio sì di un maggiore realismo ma nello stesso tempo lo svantaggio insito nel fatto che le regole da ricordare sono molte e la loro applicazione non è sempre immediata. Soprattutto negli alti livelli incontri che nel tempo della storia durano dai 4 ai 5 round (se non di meno) possono arrivare anche all’ora di tempo di gioco. Già si presentano casi di Master che dietro lo schermo hanno un palmare o un portatile (vedi anche progetto d20 Pocket Tools) per gestire meglio la masterizzazione e allora perché non migliorare questi strumenti? Non intendo una trasformazione del gioco di ruolo in un banalissimo videogame, si tratta invece di ovviare a degli inconvenienti che si creano con un gran quantità di regole…

You have no rights to post comments

Pannello Utente



Chi c'è online

 

Ultimi file da scaricare

Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

Immagini dalla galleria