Il 5°Clone



Guida alla nascita degli Eroi

 

Dungeons & Dragons

Guida alla nascita degli Eroi

 

Recensione di Dedalo






Senza dubbio un titolo altisonante.

E' un vero peccato che il libro sia tutto fuorché all'altezza del titolo.
Del resto, partendo dalla fine di quella che dovrebbe essere una regolare recensione,
mi chiedo"Ma perché?".

 

Sì, perché non ci si può domandare altro dopo aver letto
con cura questo manualetto.

 

Fin dalle prime pagine la sensazione di indispensabilità ci prende per
mano, e ci accompagna durante la lettura.
Del resto chi non ha mai avvertito il bisogno di sentirsi dire che noi in fondo
non siamo identici al rozzo nano ubriacone che amiamo tanto interpretare?
E noi che invece vagavamo per le strade cittadine con la barba incolta e armati
di ascia bipenne!

 

E come sottovalutare l'utilità del paragrafo che ci illustra come un
buon punteggio in Intelligenza può favorirci se abbiamo intenzione di
interpretare un Mago?

 

Ecco che poi il manuale prosegue illustrandoci come le varie razze base si
distinguano per i vantaggi e gli svantaggi che ci offrono in relazione alle
varie classi a nostra disposizione, con qualche riga dedicata a dei riassunti
background che potrebbero servire da guida per caratterizzare il nostro nascente
eroe.
E anche qui l'originalità la fa da padrone:del resto immagino che nessuno
di voi abbia mai sentito di un guerriero solitario che sia cresciuto avendo
come unica maestra di vita la strada!

 

Dopo innumerevoli indispensabili notizie, come il fatto che i nani stregoni
sono svantaggiati a seguito del loro malus in Carisma, veniamo introdotti nel
capitolo dedicato in particolare al nostro passato, grazie al quale, con diverse
tabelle, saremo in grado di creare una storia che funga da guida per capire
chi il nostro eroe realmente sia, partendo dal luogo di origine, con il suo
clima e la sua politica, passando poi per la nostra famiglia, il nostro grado
di istruzione , gli eventi maggiormente significativi del nostro passato per
poi giungere ai nostri rapporti con i nostri più stretti parenti, amici
e così via.
Il tutto condito da una buona dose di stereotipi scontati.

 

Segue un test abbastanza carino che ci consentirà di individuare quale
possa essere il nostro allineamento, e veniamo introdotti nel capitolo "tecnico",
dove il manuale ci illustra come realizzare l'eroe dei nostri sogni, con accorgimenti
quale la scelta di talenti come Tiro Ravvicinato e Tiro Rapido per ottenere
un prode arciere.....

 

Eccoci infine giunti alla fine di questa guida indispensabile, che ci spiega
in dettaglio come i nomi ricoprano un ruolo essenziale nel gioco, senza lesinare
anche qui consigli preziosi, come quello di evitare di mescolare nel gruppo
nomi come Mario perché troppo inadatto, o Gandalf perché sa di
già sentito.....

 

Conclude il tutto un compendio di nomi divisi per sesso e razza, compendio
utilissimo per chi non abbia 5 minuti liberi per inventarne di migliori.

 

Per concludere, non fatevi ingannare dal tono della recensione:questo libro
non è del tutto inutile:è semplicemente orribile.

You have no rights to post comments

Pannello Utente

Chi c'è online

  • avatarwj92

Il GDR di Zargo!

Prossimi eventi

 

Ultimi file da scaricare

Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

Immagini dalla galleria