Il 5°Clone



CHAMPIONS OF VALOR

Dungeons & Dragons

CHAMPIONS OF VALOR

 

Recensione di Wilhelm

 

Revisione di Dedalo e layout di Nadir Sharpblade

 

 

Champions of Valor, uno degli ultimi supplementi usciti per Forgotten Realms, affronta nelle sue 157 pagine il tema morale del “Valore”, come avevano già fatto il Libro della Imprese Eroiche e il Libro delle Fosche Tenebre per il Bene e il Male.

La grafica del manuale continua sul filone delle precedenti uscite, con lo sfondo delle pagine a ricordare fogli di pergamena. Molte le illustrazioni di buona qualità, opera di diversi artisti, che accompagnano il testo.

Il tomo è articolato in sei capitoli, oltre ad una breve introduzione, che andrò adesso ad esplorare nel dettaglio.
Il manuale è disponibile in inglese al prezzo di 29.95 $ ma non è ancora uscito in italiano. Per permettere una più facile comprensione i titoli dei paragrafi e alcuni termini sono stati tradotti in via provvisoria, lasciando indicato tra parentesi l’originale inglese.


Introduzione

La prima cosa che ho pensato non appena letto il titolo di questo manuale è che Champions of Valor fosse semplicemente la versione per Forgotten Realms del Libro delle Imprese Eroiche.

Fin dalle prime righe della breve introduzione appare subito evidente, invece, una delle differenze tra questi due manuali: anche un semplice villico può compiere azioni moralmente elevate, mentre il “valore”, argomento centrale di questo volume, significa coraggio e audacia fuori dalla norma, caratteristiche solo dei grandi eroi.
La maggior parte di questi campioni saranno buoni, ma non è impossibile trovare un valoroso eroe di idee neutrali o, in casi estremamente rari, addirittura malvagio ma pronto a combattere per sconfiggere un male maggiore.


Capitolo 1 : L’Eroe Valoroso (The Valorous Hero)

La seconda differenza tra il Libro delle Imprese Eroiche e Champions of Valor appare nel primo capitolo. Mentre il primo dedica un gran numero di pagine ad una disquisizione sul concetto di bene e male, sulla carità e sulla redenzione dei malvagi, Champions of Valor si concentra maggiormente sui personaggi, su come creare sfide adatte a loro e come ricompensarli.
Alcuni archetipi di eroi valorosi aiutano a comprendere meglio di cosa si sta parlando: se l’eroe scozzese William Wallace può essere un perfetto esempio di guerriero valoroso, probabilmente nessuno meglio di Robin Hood può rappresentare il valoroso ladro, mentre pensando ad un mago viene subito in mente Gandalf del Signore degli Anelli.

Il capitolo prosegue introducendo alcuni possibili conflitti morali.

Il primo di essi riguarda la vendetta e la compassione: mentre il Libro delle Imprese Eroiche considera la pietà e la compassione come caratteristiche chiave di un personaggio veramente buono, questo manuale spiega come talvolta il desiderio di vendetta possa essere accettabile, pur trattandosi sempre di un argomento molto delicato e su cui non abusare.

Sono quindi brevemente descritti gli archetipi razziali per le diverse razze base, oltre a raptorans, goliath e illumians, tre nuove razze introdotte in recenti supplementi per D&D.

Il capitolo termina con un elenco di 50 imprese che potrebbero essere adatte ad un personaggio epico. Se ad esempio non è raro per un personaggio di alto livello affrontare un drago, condurre una caccia contro il grande Klauth sarà compito di un personaggio veramente valoroso.



Capitolo 2 – Opzioni per il Personaggio (Character Options)

Il capitolo più lungo del manuale fornisce ai DM diverse opzioni e possibilità per creare valorosi PNG e PG.
Si parte con i background regionali, che rappresentano, in concomitanza con la regione di origine, particolari situazioni in cui un personaggio può essere nato o cresciuto. Alcuni di essi possono avverarsi in gran parte delle regioni del Faerun, altri solo in alcune zone particolari. Tra di essi è possibile citare la Tutela Bardica (Bardic Tutelage) di cui possono usufruire i ragazzi che hanno studiato in una prestigiosa scuola di bardi, o Segreto Danzatore della Luna (Secret Moondancer), caratteristico di alcuni drow che in segreto adorano la dea benigna Eilistraee e diffondono i suoi precetti.
Si prosegue con alcuni nuovi talenti, che evidenziano in modo particolare speciali abilità che derivano dalla religione, dall’ordine cavalleresco o dalla razza dei personaggi. Oltre ad alcuni talenti generici troviamo i talenti eroici (exalted feats) a disposizione di personaggi moralmente elevati, come Difensore della Patria (Defender of the Homeland) che fornisce bonus alla classe armatura e immunità alla paura ad un eroe che combatte entro i confini della sua terra di origine. Sono altresì presenti i talenti di iniziazione (initiate feats), recente aggiunta nei manuali WotC, derivanti dalla particolare devozione di un chierico ad una certa divinità, che forniscono incantesimi bonus. Non mancano anche alcuni talenti psionici (psionic feats) a disposizione solo di creature già dotate di poteri psionici.
Una ventina di pagine è dedicata all’introduzione di livelli sostitutivi (substitution levels), speciali capacità che possono essere scelte al posto di quelle normalmente acquisite ai livelli di classe consueti, senza bisogno di multiclassare.
In particolare, questi livelli sostituivi saranno eslcusiva prerogativa degli appartenenti a determinati gruppi e organizzazioni. Molti tra questi livelli sono riservati a paladini, e fra di essi è possibile citare i Cavalieri della Luna Crescente (Rising Moon Knights), un gruppo di paladini devoti a Clangeddin Silverbeard o a Selune e discendenti dalle famiglie fondatrici dell’Ordine della Luna Crescente, specializzati nella caccia ai licantropi e nella cura della licantropia.

Prima della fine del capitolo troviamo un elenco di nuovi incantesimi, due nuove abilità per le armi e alcuni nuovi oggetti magici, come il cuore di Chalsembyr (Chalsembyr’s heart), un magnifico spadone intelligente, che racchiuderebbe lo spirito di un paladino perduto di Torm, alla cui ricerca vanno i devoti di tale divinità, in tutto il Faerun.



Capitolo 3 – Organizzazioni Valorose (Valorous Organizations)

In tutto il Faerun si trovano centinaia di gilde, gruppi ed associazioni, spesso di grande potere, i cui intenti possono essere più o meno rivolti al bene o alla ricerca del potere. Poche di esse tuttavia possono essere definite valorose. Un’organizzazione è valorosa solo quando tutti i suoi membri dimostrano grande coraggio ed onestà e perseguono un ideale comune al di sopra del potere personale, accettando sfide ben oltre le capacità delle persone comuni.
In questo capitolo sono descritte le principali organizzazioni valorose di Faerun; queste associazioni o ordini cavallereschi possono non essere famose e antiche come gli Arpisti, ma i loro ideali e l’impegno con cui li perseguono li rendono comunque dei punti di riferimento per altri eroi che volessero intraprendere quella strada.

Tra di esse troviamo i Druidi degli Alti Alberi (Druids of the Tall Trees), un gruppo di druidi che dimorano nella regione nord-orientale della Grande Foresta, e che oltre a prendersi cura della fauna del luogo dedicano se stessi a proteggere l’antico reame elfico da predoni e invasori.
O i Cavalieri del Nord, un piccolo gruppo di soldati e avventurieri il cui obbiettivo è la rovina degli Zhentarim. Etichettati come predoni e briganti dai loro nemici e spesso inseguiti dai loro agenti, la loro vita è senza dubbio molto dura, ma non per questo si perdono d’animo e non si fermeranno prima di avere portato a compimento la loro causa.


Capitolo 4 – Classi di Prestigio

Non poteva mancare un capitolo dedicato alle nuove classi di prestigio.
Troviamo qui i Cavalieri della Trama (Knights of the Weave), incantatori arcani che attingono il loro potere dalla Trama stessa, i Cavalieri Triadici (Triadic Knights) devoti di Torm, Tyr e Illmater, i Cavalieri della Caccia Volante (Knights of Flying Hunt) e le Sentinelle Celesti del Mare della Luna (Moonsea Skysentinels) che affrontano i loro nemici in sella a cavalcature volanti come pegasi o civette selvagge.
Per ogni classe di prestigio, oltre alle abilità di classe, sono forniti consigli per come usare il personaggio e le statistiche di alcuni PNG.


Capitolo 5 – Luoghi del Valore (Places of Valor)

In questo capitolo sono descritti nel dettaglio alcuni particolari luoghi di grande potere, che possono fornire dei benefici ad eroi valorosi che li visitassero.

Di ogni luogo è anche fornita una mappa, per i DM che decidessero di introdurre una di queste locazioni nella propria campagna.

Tra queste locazioni è possibile citare il Salto della Vergine Oscura (Darkmaiden’s Leap), una piccola radura situata nel nord della Grande Foresta, sacra alla dea drow Eilistraee.

Un incantatore divino servitore di Lolth che vi entrasse subirebbe una penalità di –1 al proprio livello di incantatore, mentre un drow che visitasse la radura per almeno un’ora avrebbe la possibilità di mutare il proprio allineamento in buono e di iniziare ad adorare Eilistraee senza subire penalità.

Entrare nella radura non è però cosa semplice, essendo essa un luogo sacro e protetta da elfi dei boschi.



Capitolo 6 – Agenti del Bene (Agents of Good)

L’ultimo capitolo, utile più ai DM che ai giocatori, descrive diversi PNG e creature che è possibile usare come alleati o cavalcature per personaggi valorosi.
E’ il caso di Dorgafal Shiverok, bardo gnomo delle rocce membro dei Guardiani della Trama. O di Stormwing, una giovane e coraggiosa aquila gigante membro dei Fangshields, un gruppo di mostri e bestie parlanti di allineamento buono dediti a custodire e proteggere i luoghi dove vivono, non abitati da razze “civilizzate”.


Conclusioni

In conclusione, potrei definire questo manuale ben fatto e piacevole da leggere, per quanto non indispensabile. Il tema affrontato non è impegnativo come potrebbe essere il bene supremo, e il volume potrebbe rappresentare una fonte di ispirazione sia per un DM alla ricerca di idee per una campagna eroica, sia per un giocatore desideroso di approfondire gli ideali del suo personaggio.

E’ invece poco adatto per giocatori alle prime armi che difficilmente sarebbero in grado di gestire al meglio un personaggio decisamente al di sopra della norma.

 

 

You have no rights to post comments

Pannello Utente

Chi c'è online

Il GDR di Zargo!

Prossimi eventi

 

Ultimi file da scaricare

Creata sulla base delle liste by Darken&Erestor, ringrazio Necrid per avermi permesso di util...

Immagini dalla galleria